Il riscatto

Quando e come riprendere le somme accumulate?

Sia che si raggiunga l’età pensionistica sia che si perdano i requisiti di partecipazione (per fine contratto di lavoro, dimissioni, ecc.) sarà possibile richiedere la somma accumulata.
 

Scopri le opzioni di riscatto

Finalmente in pensione!

Come funziona il riscatto Quando raggiungi l’età pensionabile

Una volta in pensione potrai richiedere le somme accumulate. In breve tempo potrai riscattare fino al 50% sotto forma di capitale e le restanti somme saranno suddivise in una rendita.

Posso riscattare tutto il capitale?

In molti casi puoi riscattare anche il 100% del tuo capitale ma a condizioni che variano in base a quanto hai accumulato negli anni

Tabella esemplificativa dei limiti entro i quali è possibile chiedere la liquidazione del montante interamente in capitale:

...E se smetto di lavorare prima della pensione?

Se prima del pensionamento dovessi perdere i requisiti di partecipazione a Fondoposte, ad esempio in caso di cessazione del rapporto lavorativo, di invalidità permanente grave o di decesso,  il riscatto sarà totale.

La Rendita Integrativa Temporanea Anticipata (o RITA) consiste in una erogazione trimestrale, dal momento della richiesta fino al pensionamento, di tutto o parte del capitale accumulato in caso di cessazione del rapporto lavorativo prima del raggiungimento dell’età pensionabile

Chi può richiederla?

Possono richiedere la RITA i lavoratori che 

1 ...

Abbiano almeno venti anni di contributi pensionistici versati

2 ...

Maturino l'età per la pensione di vecchiaia entro i 5 anni successivi alla cessazione dell'attività

3 ...

Siano iscritti al fondo da almeno 5 anni